CANTIERE DATA CENTRE ECMWF: VISITA DEL MINISTRO DI MAIO AL TECNOPOLO DI BOLOGNA

Bologna, 18 dicembre 2020 - Al Tecnopolo di Bologna presso l’ex Manifattura Tabacchi, abbiamo avuto l’onore di ricevere la visita del Ministro degli Esteri Di Maio, accompagnato dall’ Assessore allo sviluppo economico, Vincenzo Colla e altri importanti referenti della Regione Emilia-Romagna. Durante la visita all’interno degli spazi destinati ad ospitare la nuova sede del Data center del Centro meteo europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine (ECMWF), SITE ha avuto l’opportunità con grande orgoglio ed emozione di condividere un filmato con tutti gli ospiti presenti: la sintesi di 10 mesi di intenso lavoro dedicati alla riqualificazione di una grande opera del patrimonio storico industriale italiano realizza dal celebre Ing. Pierluigi Nervi che diventerà la nuova sede del Data Center ECMWF. Per saperne di più GUARDA IL VIDEO ...

2021-01-25T09:06:04+01:00lunedì, 21 Dicembre 2020|IN-SITE, nessuna-categoria, NEWS & EVENTI, STORIE DI INNOVAZIONE, VIVERE CONNESSI|

CARTOLINE DIGITALI: LA BANDA LARGA ARRIVA A CASTELCUCCO, DOVE UOMO E NATURA CONVIVONO IN ARMONIA

La velocità della banda ultra larga ci porta questa volta a Castelcucco (TV), dove a novembre si sono conclusi i lavori per l’installazione della nuova rete FFTH, iniziati lo scorso maggio. Grazie a questa nuova infrastruttura, gli oltre 2.000 abitanti del paese potranno navigare alla velocità della BUL fino a 1 Giga al secondo, sfruttando al meglio le potenzialità del digitale per comunicare, lavorare e studiare. La rete di circa 20 chilometri realizzata da SITE collega ora le 995 unità abitative di Castelcucco, che potranno contare sulle massime performance di connessione attualmente disponibili. SCOPRI DI PIÙ....

2020-12-02T09:41:10+01:00mercoledì, 2 Dicembre 2020|STORIE DI INNOVAZIONE, VIVERE CONNESSI|

KIRETI SMART BRIDGE SULL’AUTOSTRADA DEL BRENNERO: UN CONTROLLO DINAMICO “A TUTTA STRADA” PER LA SICUREZZA DI INFRASTRUTTURE E CITTADINI

La piattaforma Kireti Smart Bridge consente ad Autostrade del Brennero Spa di avere a disposizione una preziosa mole di dati per il monitoraggio dei transiti sul sovrappasso 112 dell’A22. Con Kireti Smart Bridge, Autostrada del Brennero analizza in real-time i transiti per tipologia di veicolo, dispone di informazioni sui mezzi e sull’utilizzo delle corsie di marcia: un monitoraggio intelligente che consente al gestore dell’infrastruttura di poter programmare ulteriori interventi di manutenzione al fine di garantire elevati standard di sicurezza per i viaggiatori. SCOPRI DI PIÙ ...

2020-11-17T11:55:36+01:00martedì, 17 Novembre 2020|MUOVERSI IN SICUREZZA, STORIE DI INNOVAZIONE|

UN’ INNOVATIVA COPERTURA CELLULARE INDOOR PER SUPPORTARE “L’INNOVAZIONE SECONDO NATURA” DEL POLO TECNOLOGICO NOI TECHPARK SÜDTIROL DI BOLZANO

SITE, in qualità di fornitore di INWIT, ha portato a termine i lavori di realizzazione della nuova rete di telecomunicazione per la telefonia cellulare in modalità DAS all’interno di NOI Techpark, il nuovo parco scientifico e tecnologico dell’Alto Adige. L’introduzione del sistema di copertura radiomobile DAS multi operatore, dal momento della sua attivazione, sarà in grado di garantire al polo tecnologico di Bolzano e ai suoi ospiti una connettività uniforme e una copertura del segnale a basso impatto visivo ed elettromagnetico per i servizi 3G e 4G, permettendo cosi l’erogazione dei servizi di telefonia con una elevata qualità del segnale e velocità di navigazione. LEGGI L'ARTICOLO ...

2020-11-06T09:32:54+01:00venerdì, 6 Novembre 2020|STORIE DI INNOVAZIONE, VIVERE CONNESSI|

SITE è all’opera per innovare la prima tratta nazionale del Progetto Smart Road di ANAS: la statale Alemagna SS51 “Belluno-Cortina”

Sulla statale Alemagna SS51 “Belluno-Cortina” si sta concretizzando la prima tratta del grande progetto strategico nazionale “Smart Road” voluto da Anas Spa per modernizzare la gestione della mobilità sulle proprie infrastrutture. SITE, in questo momento è all’opera lungo questa tratta per la posa dei primi pali multifunzionali intelligenti, che avranno un ruolo di primaria rilevanza nel consentire lo scambio di informazioni tra infrastruttura e gli utenti della strada, e si occuperà anche della realizzazione delle infrastrutture di rete di telecomunicazioni in fibra ottica, wireless, networking e nelle reti di distribuzione di energia. Per saperne di più LEGGI L'ARTICOLO ...

2020-10-23T11:20:16+02:00venerdì, 23 Ottobre 2020|MUOVERSI IN SICUREZZA, STORIE DI INNOVAZIONE|

CARTOLINE DIGITALI: DAL PONTE DEL DIAVOLO A UN PONTE VERSO IL FUTURO. IL COMUNE DI BORGO A MOZZANO SI PREPARA ALLA BANDA ULTRA LARGA

Presto anche il Comune di Borgo a Mozzano, in provincia di Lucca, comunicherà velocemente grazie alla fibra. Se il piccolo paese della Valle del Serchio era nel Medioevo un importante luogo di passaggio sull’antica via Nuova Clodia, oggi si prepara a collegarsi con tutto il mondo grazie all’installazione delle infrastrutture per la banda ultra larga. SITE è infatti impegnata a fianco di Open Fiber nei lavori di messa in rete delle 1.920 abitazioni del comune, per una lunghezza complessiva della rete di circa 25 km. SCOPRI DI PIÙ...

2020-10-07T11:56:20+02:00mercoledì, 7 Ottobre 2020|STORIE DI INNOVAZIONE, VIVERE CONNESSI|

Cartoline digitali: la fibra ultraveloce racconta l’importante ruolo di Alano del Piave nella storia d’Italia

Nonostante abbia dovuto attraversare la devastazione di due guerre, Alano del Piave è un comune dalla straordinaria bellezza che vanta riti e tradizione antiche. Ora, grazie al lavoro di SITE, il comune veneto che conta circa 2760 abitanti ed è situato ai piedi del Monte Grappa, può far conoscere la sua ricca storia attraverso la fibra ultraveloce. Il risultato a lavori conclusi è stato quello di una rete in tecnologia FTTH che si estende per 10 km a una velocità della BUL fino a 1 Giga al secondo e il collegamento di 370 unità immobiliari. SCOPRI DI PIÙ...

2020-10-07T11:06:36+02:00martedì, 4 Agosto 2020|STORIE DI INNOVAZIONE, VIVERE CONNESSI|

Rivoluzione GDO: l’efficientamento con KIRETI è una questione di raccolta e analisi dei dati

Il concetto di efficientamento è spesso associato alla riduzione dei consumi, ma si tratta di un punto di vista limitato. Con i giusti strumenti, la GDO ha la possibilità di evolvere in una vera e propria smart factory, con notevoli vantaggi per quanto riguarda la manutenzione di edifici e macchinari, la qualità dei prodotti e la tutela ambientale. A riprova dei benefici legati all’interconnessione e dell’automazione vi riportiamo il caso di un nostro cliente tra i più dinamici e aperti all’innovazione nella grande distribuzione organizzata del Nord Italia, che ha scelto di adottare la piattaforma KIRETI di SITE per digitalizzare i processi industriali di 62 dei suoi punti vendita. LEGGI L’ARTICOLO …

2020-07-09T15:00:23+02:00martedì, 7 Luglio 2020|STORIE DI INNOVAZIONE, VIVERE CONNESSI|

Cartoline digitali: con la fibra ottica anche i cittadini di Zuglio sono connessi in modalità ultraveloce

Prosegue il viaggio virtuale attraverso i piccoli centri italiani che, raggiunti dalla fibra grazie al lavoro di SITE, hanno finalmente l’opportunità di accedere a tutti i servizi offerti da questa tecnologia. Questo mese facciamo tappa a Zuglio, piccolo comune di circa 600 abitanti, che sorge nella regione alpina della Carnia, in Friuli-Venezia Giulia. Qui i lavori di SITE si sono conclusi a giugno del 2019 con la realizzazione di una rete in tecnologia FTTH che si estende per circa 5,8 km. SCOPRI DI PIÙ ...

2020-05-26T12:00:44+02:00martedì, 26 Maggio 2020|nessuna-categoria, STORIE DI INNOVAZIONE, VIVERE CONNESSI|

Cartoline Digitali: Medolago è simbolo dell’Italia che non si arrende

Continuiamo il nostro viaggio attraverso i comuni delle aree bianche raggiunti dalla fibra grazie al lavoro di SITE. Tra questi anche Medolago, situato a 16 km da Bergamo che in questi giorni è tristemente nota come la città italiana più colpita dal coronavirus. E proprio Medolago è l’esempio di come le aziende del nostro paese abbiano saputo reinventarsi per dare il loro contributo alla risoluzione dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo. LEGGI L'ARTICOLO ...

2020-04-02T15:30:30+02:00giovedì, 2 Aprile 2020|STORIE DI INNOVAZIONE, VIVERE CONNESSI|
Torna in cima